Banco di Comunità | Comunità | Cauto


Banco di Comunità

Comunità > Banco di Comunità

Banco di Comunità è il progetto pilota ideato e realizzato da Rete CAUTO a partire dal 2014 che dà vita a un vero e proprio modello basato su economie di scambio e sulla valorizzazione di risorse, competenze e relazioni sociali, in grado di generare welfare di comunità.

Il settore Officina Sociale di CAUTO, composto da esperti di innovazione sociale, mobilita nei territori processi bottom–up che facilitano la formazione di reti partecipate. Il metodo è la co-progettazione, l’esito è la coesione sociale generativa di soluzioni concrete per le Comunità.

Banco di Comunità® nasce in questo contesto, dall'idea di modellizzare forme di economia collaborativa (sharing economy) in grado di facilitare processi di cooperazione e mutualità tra gli stakeholder territoriali: un modello innovativo di sharing economy dove domanda e offerta, bisogno e soluzioni, si incontrano.

In ogni contesto il Banco di Comunità® prende forma in un luogo di scambio, basato su uno spazio fisico (singolo o diffuso) e su una piattaforma digitale. Gli scambi all’interno del Banco di Comunità® vengono regolati attraverso una speciale unità di misura: i FIL, acronimo di Felicità Interna Lorda. Cittadini, associazioni e aziende si incontrano per scambiare oggetti, abiti, arredi, cibo, spazio, trasporti, tempo e abilità, generando condivisione ed economia di prossimità. Tutte le attività quotidiane all’interno di un Banco di Comunità® si basano sullo scambio fra queste categorie di beni e risorse.

Bisogni e necessità individuali trovano soluzione grazie alla collaborazione e al reciproco sostegno, ponendo al centro il benessere della Comunità. Col Banco di Comunità® trovano concretezza i principi espressi dall’economia circolare di riuso e non spreco, ma allo stesso tempo si avviano processi tipici della economia solidale che fanno della partecipazione e dalla condivisione delle risorse i propri asset portanti.

I driver di Rete CAUTO – agire ambientale, agire sociale e agire interconnessi – si condensano in un modello si sostenibilità integrata replicabile e trasferibile. Il modello ha precise regole di funzionamento, ma la sua realizzazione è personalizzata in base al contesto socio-economico locale. CAUTO mette a disposizione di amministrazioni pubbliche, enti del terzo settore e imprese tutti gli strumenti formativi, organizzativi e gestionali necessari per adottare il modello e farlo germogliare all’interno del proprio territorio.

Se sei interessato ad attivare un Banco di Comunità® sul tuo territorio o se vuoi saperne di più contattaci.

1
Modello innovativo con marchio registrato
5
Esperienze attive in territori diversi
25
Anni di esperienza in Innovazione Sociale

I nostri Banchi di Comunità sul territorio

Dal modello alla pratica

Il Banco di Comunità è un modello ideato e realizzato da CAUTO che ha dato vita a partire dal  2014 a progetti  concreti sul territorio della Provincia di Brescia. Se vuoi conoscere i Banchi di Comunità già attivi a Verona, Lograto e Rovato ti invitiamo a visitare il sito di Banco di Comunità.



Scrivici subito

Un responsabile del servizio ti contatterà
non appena possibile


Contattaci

Per informazioni
personalizzate

Notizie
correlate

Progetti
innovativi

Urban Innovative Actions

Il modello del Banco di Comunità di CAUTO per S.T.E.P.S. il nuovo progetto europeo del Comune di Verona per affrontare con coesione sociale locale la sfida globale del cambiamento demografico urbano





Rispettare l'ambiente
anche con piccoli gesti


Questa schermata consente al tuo monitor di consumare meno
energia quando il computer resta inattivo o quando ti allontani.

Per riprendere la navigazione ti basterà
muovere il mouse.