Scadenze MUD e ALBO GESTORI AMBIENTALI 2020 - Aziende in regola con CAUTO | News | Cauto

Scadenze MUD e ALBO GESTORI AMBIENTALI 2020 - Aziende in regola con CAUTO

27/02/2020

Gli esperti CAUTO provvedono al completo espletamento della dichiarazione MUD e sono al tuo fianco nella gestione di tutte le pratiche autorizzative ed integrative all’Albo Nazionale Gestori Ambientali.

Nel decreto “Cura Italia” n° 18 del 17 marzo 2020 vengono prorogate le scadenze rifiuti per MUD, versamento del diritto ambientale per l’Albo Gestori Ambientale, e per le comunicazioni legate a RAEE e batterie .

Di seguito alcune indicazioni utili per capire chi è interessato alle scadenze e quali sono le modalità per regolarizzarsi, relativamente al MUD e al PAGAMENTO DEL DIRITTO ANNUALE DI ISCRIZIONE all’ALBO DEI GESTORI AMBIENTALI.

MUD: Modello unico di dichiarazione ambientale

Il Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare ha confermato con comunicazione del 09 gennaio 2020 il modello di dichiarazione ambientale allegato al DPCM del 24 dicembre 2018 che sarà utilizzato per le dichiarazioni da presentare, entro il 30 aprile 2020, con riferimento all'anno 2019.

I soggetti tenuti alla presentazione sono:

- Chiunque effettua a titolo professionale attività di raccolta e trasporto di rifiuti;

- Commercianti ed intermediari di rifiuti senza detenzione;

- Imprese ed enti che effettuano operazioni di recupero e smaltimento dei rifiuti;

- Imprese ed enti produttori iniziali di rifiuti pericolosi;

- Imprese ed enti produttori che hanno più di dieci dipendenti e sono produttori iniziali di rifiuti non pericolosi derivanti da lavorazioni industriali, da lavorazioni artigianali e da attività di recupero e smaltimento di rifiuti, fanghi prodotti dalla potabilizzazione e da altri trattamenti delle acque e dalla depurazione delle acque reflue e da abbattimento dei fumi (così come previsto dall'articolo 184 comma 3 lettere c), d) e g))

La presentazione della dichiarazione MUD effettuata entro 60 giorni dalla scadenza comporta una sanzione da Euro 52,00. L'omessa dichiarazione e la dichiarazione incompleta o inesatta comportano una sanzione amministrativa pecuniaria da 2.600,00 euro a 15.500,00 euro (art. 258, comma 1, del D.lgs. 152/06).

Il nostro servizio di consulenza

Gli esperti CAUTO provvedono al completo espletamento della dichiarazione MUD:

- presa visone del vostro registro di carico e scarico rifiuti e dei relativi formulari;

- predisposizione della dichiarazione MUD 2020;

- l’invio telematico del MUD, apponendo la nostra firma elettronica in seguito al ricevimento di espressa delega scritta da parte di ogni cliente interessato (che, ai sensi di legge, resta comunque responsabile della veridicità dei dati dichiarati).

Contattaci:

E-mail: mud@cauto.it

Tel.: 030/3690316

Albo nazionale  gestori  ambientali

Le imprese e gli enti che devono essere iscritte all'Albo vengono individuate dall'articolo 212 comma 5 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 (e s.m.i.):

- imprese che svolgono attività di raccolta e trasporto di rifiuti;

- imprese che effettuano attività di bonifica dei siti;

- imprese che effettuano attività di bonifica dei beni contenenti amianto;

- imprese che effettuano attività di commercio e intermediazione dei rifiuti senza detenzione dei rifiuti stessi.

Giovedì 30/04/2020 è il termine ultimo per effettuare il pagamento del diritto annuale di iscrizione all’Albo Nazionale Gestori Ambientali.

Per eseguire il pagamento l’impresa deve accedere al sito dell'Albo Nazionale Gestori Ambientali, deve effettuare il LOGIN ed entrare nella sezione area pagamenti dell'impresa dove viene visualizzato il riepilogo pagamenti e le modalità di pagamento telematico in base alla categoria e alla classe di iscrizione.

Il mancato pagamento del diritto annuale comporta la sospensione dell’iscrizione all'Albo che permane fino a quando non viene effettuato il pagamento (art. 24, c. 7 del DM 120/2014).  Durante il periodo di sospensione l’impresa non può svolgere l’attività di trasporto rifiuti.

Le iscrizioni che risultano sospese da oltre un anno senza aver regolarizzato i pagamenti vengono cancellate d’ufficio senza ulteriori comunicazioni (art. 20, c. 1, lettera f del DM 120/2014).

 Se vi siete iscritti nel corso del 2020 avete già versato il contributo.

Il nostro servizio di consulenza

Gli esperti CAUTO gestiscono, oltre alla pratica di pagamento del diritto annuale, anche tutte le pratiche autorizzative ed integrative all’Albo Nazionale Gestori Ambientali: iscrizione, modifica, integrazione mezzi e cer, per tutte le categorie di iscrizione.

Contattaci:

E-mail: mud@cauto.it |Tel.: 030/3690316