CANTIERAPERTO, il Consorzio cui partecipa Rete CAUTO, riceve la certificazione ISO 9001:2015 Sistema di Gestione per la Qualità | News | Cauto

CANTIERAPERTO, il Consorzio cui partecipa Rete CAUTO, riceve la certificazione ISO 9001:2015 Sistema di Gestione per la Qualità

01/07/2020

Un traguardo importante per CANTIERAPERTO il Consorzio a cui partecipano otto diverse cooperative lombarde, tra cui le tre appartenenti alla Rete Cauto.

Con piacere diamo notizia che CANTIERAPERTO ha conseguito la sua prima certificazione ISO 9001:2015 Sistema di Gestione per la Qualità.  Lo Standard ISO 9001 è la norma di riferimento per la gestione della Qualità di qualsiasi organizzazione che intenda rispondere all'esigenza dell’aumento dell’efficacia ed efficienza dei processi interni. Grazie al miglioramento della soddisfazione e della fidelizzazione dei clienti, in uno scenario di crescente competitività dei mercati, lo Standard ISO 9001 diventa lo strumento guida per orientare la propria organizzazione al raggiungimento degli obiettivi.

CANTIERAPERTO, è un Consorzio a cui partecipano otto diverse cooperative lombarde, tra cui le tre appartenenti alla Rete Cauto. Il Consorzio nasce nel 2004 e aggrega le cooperative partecipanti con lo scopo di favorire lo scambio e la collaborazione, fornendo supporto tecnico e conoscenze per la crescita e lo sviluppo di attività lavorative finalizzate all'inclusione sociale.

L’esperienza di questi anni ha dato vita a molti progetti ispirati ai principi della mutualità e della solidarietà posti alla base del movimento cooperativistico. Diverse sono state le attività e le iniziative messe in campo, tutte volte sostenere le cooperative consorziate, a promuovere la costituzione di nuove cooperative e soprattutto a garantire l’integrazione e la cooperazione con le comunità locali e gli altri consorzi su progetti comuni.

CANTIERAPERTO, il Consorzio di Rete CAUTO, ha ottenuto questa importante certificazione grazie alla sua attività volta a garantire un sempre migliore approccio ad una gestione più fluida e partecipativa tra le otto cooperative partecipanti.

Lieti di poterne dare comunicazione a tutti coloro che fanno parte della nostra area di condivisione ed a tutte le parti interessate. Riteniamo che questo sia un ulteriore passo verso un impegno sempre più attento nei confronti delle persone, dell’organizzazione del lavoro e dell’ambiente.