RESPONSABILE IMPIANTO TRATTAMENTO RIFIUTI | Lavora con noi | Cauto

RESPONSABILE IMPIANTO TRATTAMENTO RIFIUTI

Ambiente

Contratto

Contratto full time. Contratto iniziale a tempo determinato, con prospettiva di stabilizzazione.

Sede di lavoro

Brescia

Il candidato ideale ha esperienza sia nella gestione di un impianto di trattamento rifiuti sia nella gestione di gruppi di lavoro numerosi, all’interno di un contesto aziendale strutturato.

È responsabile del processo di trattamento e stoccaggio dei rifiuti e della logistica dei materiali.

Risponde al direttore di produzione e collabora con diversi settori ed uffici della cooperativa.

 Aree di responsabilità:

Definizione degli assetti organizzativi funzionali al raggiungimento degli obiettivi dell’impianto.

Supervisione delle attività dirette al raggiungimento degli obiettivi produttivi, nel rispetto dei target di qualità, efficienza produttiva e livello di servizio.

Problem solving: sviluppare soluzioni innovative per ottimizzare i processi, interfacciandosi con altri settori ed uffici della cooperativa.

Manutenzione: monitoraggio delle attività dell'impianto, gestione e programmazione dei lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria in ottica di miglioramento continuo, gestione fornitori/clienti esterni, verifica costi e preventivi.

Ambiente e Sicurezza: rispetto degli obblighi prescrittivi e normativi.

Gestione del personale del settore (circa 40 lavoratori/trici, incluso personale in percorso di inserimento lavorativo): assegnazione di responsabilità e obiettivi, supervisione e delega ai coordinatori e caposquadra.

Elaborazione dati: raccolta e analisi dati relativi a tempistiche, procedure, produzione, ai fini di pianificare e supervisionare le attività quotidiane di accettazione e selezione rifiuti e gestione logistica dei flussi di materiale in ingresso/uscita.

Collaborazione con la Direzione nelle scelte strategiche di investimento in ottica di efficientamento e ampliamento del business.

Requisiti e competenze richiesti:

Competenze nella gestione delle squadre di lavoro e delle dinamiche di gruppo, capacità di delega ai collaboratori e di valorizzazione delle risorse del personale. Approccio creativo, empatico e proattivo alla risoluzione dei conflitti e dei problemi.

Competenze logistiche ed organizzative, capacità di pianificazione del lavoro e orientamento al risultato.

Buone abilità informatiche e utilizzo autonomo di programmi per l’analisi e gestione dati.

Requisiti preferenziali:

Interesse per tematiche sociali, ambientali e legate all’economia circolare.

Il candidato ideale possiede un'esperienza di almeno 5 anni nella gestione di impianti di produzione, stoccaggio rifiuti o servizi ambientali.

Conoscenza della normativa in materia di gestione rifiuti (anche pericolosi), sicurezza ambientale e sicurezza sul lavoro.

Arricchiscono il profilo buone doti relazionali e capacità di adattamento e di integrazione.

 Si offre:

Percorso di specializzazione interno sulla normativa ambientale, gestione e trattamento rifiuti;

Attenzione alla persona e possibilità di conciliare vita famigliare e lavorativa;

Assunzione diretta, inquadramento CCNL cooperative sociali, RAL definita in fase di colloquio in base alle esperienze maturate, con possibilità di crescita economica e professionale in base al raggiungimento degli obiettivi concordati periodicamente.





Rispettare l'ambiente
anche con piccoli gesti


Questa schermata consente al tuo monitor di consumare meno
energia quando il computer resta inattivo o quando ti allontani.

Per riprendere la navigazione ti basterà
muovere il mouse.