18 e 19 Settembre Scambio di Stagione a Rezzato

10/09/2021

Legambiente trasforma il cambio di stagione in Scambio di Stagione, l'iniziativa di economia circolare replicata a livello locale in tutta Italia e a cui partecipa da sempre anche Rete CAUTO.

Con l'arrivo dell'autunno ci prepariamo tutti al nuovo cambio di stagione ma il 18 e 19 settembre prossimo, a Rezzato potremo prepararci allo SCAMBIO DI STAGIONE.

Da oltre venti anni infatti, grazie a Legambiente, questo momento per molti "impegnativo", può contribuire a generare  nuove forme di economia circolare  in tutta Italia con l'iniziative territoriali di Scambio di Stagione.

Come funziona:

In genere, in un luogo di pubblica fruizione e in accordo con l'Amministrazione Comunale, i circoli locali di Legambiente promuovono la creazione di un mercatino di libero scambio invitando i cittadini a consegnare al sabato, tutti i beni in buono stato ma non più utilizzati.

Si possono portare in consegna beni di diversa tipologia, dai vestiti ai mobili, dagli oggetti  agli accessori, dai libri ai piccoli elettrodomestici.  Il giorno dopo, la domenica, alcuni volontari si occuperanno di allestire il mercatino di scambio e le persone potranno recuperare i beni di proprio interesse, fino ad un quantitativo massimo di tre pezzi. 

Sia alla consegna, sia al ritiro dei beni si è certi di aver contribuito a dare nuova vita alle cose e a prevenire la formazioni dei rifiuti. 

Per questo, diverse sono le iniziative territoriali di Scambio di Stagione a cui Rete CAUTO partecipa con spirito cooperativo ed ecologico, prolungando ulteriormente i circolo virtuoso di Scambio di Stagione. Al termine dell'evento gli operatori di Rete CAUTO recuperano ciò che avanza dallo scambio per prolungare ancora il ciclo di vita dei beni attraverso le filiere etiche dell'usato dei negozi Spigolandia e SPIGO, rispettivamente in Via Mantova a Brescia e presso  ELNÒS Shopping  a Roncadelle.

Altra buona prassi ambientale che trae supporto e miglioria da questa iniziativa che avviene in occasione del cambio di stagione è la raccolta differenziata degli abiti usati che CAUTO svolge in collaborazione con Caritas Diocesana di Brescia attraverso i contenitori gialli. Questo servizio pluriennale vive il cambio di stagione con impegno notevole: normalmente il 95% della raccolta è materiale sottratto alla discarica, il restante 5% di scarto è costituito da materiale, non più recuperabile, specie se soggetto all’abbandono fuori contenitore da parte dei cittadini. In periodi di picco come il cambio di stagione, il 5% di scarto può aumentare enormemente, nonostante il settore triplichi gli interventi e i passaggi. Grazie a iniziative come Scambio di Stagione, i cittadini hanno uno strumento ulteriore per continuare a fare la vera differenza e a rimettere in circolo le cose tra cui anche gli indumenti non più utilizzati. L’impatto che si genera comprende valenze ambientali, sociali ed economiche perché ne beneficia l’ambiente in termini di riduzione di rifiuti e di relativi costi, oltre che del relativo consumo idrico necessario per lo smaltimento; ne beneficiano le persone in termini di relazione, socialità ed economia e la filiera solidale in cui rientrano in circolo i beni riduce costi sociali dell’intera comunità.

Per orari e informazioni consulta la locandina e condividila tra tutti i tuoi contatti!


Programma e orari