No more Organic Waste è NOW | Progetti innovativi | Cauto

No more Organic Waste è NOW

CAUTO vince il bando europeo LIFE e con NOW modellizza la valorizzazione a scopo sociale dei rifiuti organici della GDO nella provincia di Brescia

PROGETTO LIFE10 ENV/IT/404 NOW – NO MORE ORGANIC WASTE

CAPOFILA: Cauto

DURATA: 36 mesi

PERIODO: OTTOBRE 2011 – DICEMBRE 2014

NOW è il modello di gestione dei rifiuti organici, proposto da CAUTO, che recupera i beni invenduti che per caratteristiche qualitative e igienico-sanitarie possono essere donati e riutilizzati come risorse alimentari. I rifiuti non differenziati prodotti dai punti vendita della Grande Distribuzione Organizzata (supermercati e ipermercati) costituiscono circa il 40% del totale dei rifiuti prodotti.
La gestione di questa tipologia di rifiuti risulta onerosa economicamente e logisticamente. La frazione organica, costituita prevalentemente da prodotti alimentari, resta invenduta e scartata per varie cause: confezionamento, campionature-stagionalità, standard fisici, cambio di immagine, cessazione dell’attività prossimità alla data di scadenza consigliata, lancio di un nuovo prodotto, evento meteorologico imprevisto e sfavorevole, errori nella programmazione negli acquisti. Nei modelli tradizionali di gestione dei rifiuti, la frazione organica non viene separata dai rifiuti indifferenziati e ne costituisce circa l’80%. Con NOW questa frazione di rifiuti può prolungare il proprio ciclo di vita trasformandosi in donazione a scopo sociale e per alimentazione animale, senza divenire rifiuto. Il progetto, partito nel 2011 e presentato alla Fiera Fa la cosa giusta! Edizione 2012, si è concluso con lo svolgimento di una conferenza finale “I rifiuti. Se li conosci li usi” presso ECOmondo 2014. Per maggiori informazioni sui risultati e le pubblicazioni: www.nowlife.eu



Leggi la presentazione del Progetto Now Leggi il Laymans report del Progetto Now

Ti potrebbe interessare