Il servizio di gestione dei toner esausti della Rete CAUTO


Gestione toner esausti

La Rete CAUTO offre anche un servizio di smaltimento dei consumabili e dei toner esausti. Il servizio è continuativo e copre l’aspetto logistico e quello amministrativo con l’espletamento di tutte le pratiche burocratiche collegate.

Una gestione completa e certificata, monitorata nell’arco dell’anno dal nostro ufficio commerciale. Attivando il servizio verrai contattato entro la scadenza annuale per attivare il ritiro.

Ti avvisiamo noi solo quando serve.

Perché aderire

Smaltire correttamente cartucce e toner di stampanti è un obbligo di legge. Secondo il Testo Unico Ambiente (d.lgs. 152/2006), toner e cartucce sono considerati rifiuti speciali e per questo devono essere affidati a società con opportune autorizzazioni.

Se i privati possono recarsi all’isola ecologica, aziende ed enti pubblici sono invece obbligati a rivolgersi a operatori iscritti all’Albo Gestione Rifiuti, con rilascio di regolare Formulario di identificazione Rifiuti (F.I.R.). Le aziende hanno infatti l’obbligo di provare la loro gestione a norma ed effettuare almeno uno smaltimento all’anno.

Con 20 anni di esperienza nella gestione dei rifiuti aziendali, la Rete CAUTO prende in carico l’intera procedura per il servizio: pratiche autorizzative e permessi, dotazione di mezzi e di requisiti tecnico legali necessari.

Come avviene il servizio

La Rete CAUTO fornisce ai propri clienti appositi contenitori in comodato d’uso gratuito. Le cartucce e i toner esausti raccolti vengono ritirati dai nostri operatori tramite scadenze programmate e trasportati presso il nostro impianto autorizzato dove sono avviate le operazioni di recupero o smaltimento.

Al momento dell’attivazione del servizio il cliente riceverà un kit composto da:

– 1 Ecobox in polipropilene (cm 56 x 37 x 88);

– 1 sacchetto di polietilene da posizionare all’interno degli Ecobox.

 

CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

commerciale@cauto.it