Roma, 5 dicembre 2018, la mozione della Rete CAUTO per la celebrazione del decennale della SERR


La Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (SERR) rappresenta la principale e più ampia campagna di informazione e sensibilizzazione dei cittadini europei circa l’impatto della produzione di rifiuti sull’ambiente. Per i suoi primi 10 anni il comitato promotore della SERR in Italia – composto dal capofila AICA, CNI Unesco come invitato permanente, Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Utilitalia, ANCI, Città Metropolitana di Torino, Città Metropolitana di Roma Capitale, Legambiente, Regione Sicilia – ha organizzato un evento speciale. Anche la Rete CAUTO ha aderito accogliendo l’invito a presentare una mozione sulle tematiche inerenti la riduzione e la prevenzione dei rifiuti.
Per il consiglio di amministrazione della Rete CAUTO Barbara Barozzi, esperta e responsabile del settore Eco Gestione Rifiuti presenterà la mozione relativa al tema della Preparazione al riutilizzo, alla presenza del Ministro dell’Ambiente Sergio Costa e degli ex-Ministri dell’Ambiente che hanno visto l’evolversi della SERR in questi 10 anni.

L’evento del 5 dicembre 2018 presso l’auditorium del Ministero dell’Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare, a Roma riporta la centralità di tutti gli action developer che, come CAUTO, ogni giorno lavorano e maturano esperienza per generare economia circolare e riduzione degli sprechi. Questo Parlamento cittadino, in dieci anni di SERR ha partecipato con oltre 30 mila azioni con cui si sono evitate centinaia di tonnellate di rifiuti prodotti. Inoltre tale numero ha fatto sì che l’Italia si posizionasse quasi ogni anno in cima alla classifica degli stati europei per numero di azioni registrate.